...e l’ignoranza?! No. Si faccia avanti il sapere.

Sull’essere comunisti: un punto di vista

Carlo Tarsitani

Marx parla poco del comunismo: quando lo fa sembra riferirsi allo stesso tempo ad un processo (o movimento), che porta al cambiamento radicale dell’attuale forma d’organizzazione sociale, con l’abbattimento decisivo della struttura capitalistica dei rapporti sociali di produzione, e a una nuova condizione umana di libertà in cui possono essere soddisfatti i bisogni reali di ciascuno e di tutti e in cui tutti e ciascuno partecipino alla costruzione consapevole e cosciente di un futuro razionalmente concepito. Quindi, progresso e trasformazione. Lo... Continua

Ecologia dei ricchi e dei poveri

Giorgio Nebbia

Che cosa c’entra mai la NASA, la famosa agenzia statunitense per la ricerca e i voli spaziali, con l’economia ambientale ? Eppure la NASA (pur con alcune riserve) ha contribuito ad un recente studio, apparso nella rivista “Ecological economics” e che sta sollevando varie polemiche, su una nuova visione dei rapporti fra popolazione, risorse e ambiente. Il primo capitolo di qualsiasi libro universitario di ecologia spiega come si comporta una specie (e noi donne ed uomini apparteniamo a una dei milioni... Continua

Cominciamo da Jeff Bezos - Critica ad un' idea smisurata del proprio ego.

Felice Fortezza

"Un passo alla volta, dai libri ai giornali e poi fino alle stelle" e magari al dominio dell'universo intero, al punto di credersi di essere Dio. 
Dal motto virgolettato, di Jeff Bezos, patron di Amazon, incipit di un'intervista rilasciata qualche tempo fa a un quotidiano Nazionale, prendo spunto per esprimere una personale considerazione, poco accondiscendente, verso il personaggio. In essa si racchiude il delirio della sua onnipotenza mercantile con la quale si proietta, fantasticamente, oltre ogni limite umano. Questo tipo di... Continua

Recensione a La sinistra e l’Islam - Tra autolesionismo e malafede di E. Schinco

Redazione

Segnaliamo con piacere la recente pubblicazione, da parte di una casa editrice fiorentina, di un testo polemico scritto dal nostro collaboratore Edoardo Schinco (E. Schinco, La sinistra e l’Islam. Tra autolesionismo e malafede, Editrice Clinamen, 54 pp., 7.80 €). 
Lontano dalle tesi relative ad un presunto “scontro di civiltà”, il frizzante pamphlet si presenta come un tentativo di sviluppare una critica della sinistra odierna europea, e specialmente quella sinistra seduta in Parlamento, prendendo in esame l’atteggiamento che questa adotta nei... Continua